Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Accedi ai servizi
  • NEWS
22/07/15 - CHIUSURA BANDI VOUCHER INNOVAZIONE 2011 E 2012

Con Decreti nn. 6102 e 6101 del 20 luglio 2015, definita la situazione finale dei bandi innovazione 2011 e 2012.


19/06/15 - PREMIO DIGITAL AWARD

Con Decreto n. 4907 del 15 giugno 2015 è stato approvato il regolamento del "Premio Digital award".


04/06/15 - PROGRAMMA PASSAPORTO PER L'EXPORT

Con Decreto n. 4442 del 29 maggio 2015 è stato approvato il Passaporto per l'Export.


27/05/15 - SETTIMO DECRETO ASSEGNAZIONE BANDO INNOVAZIONE 2014

Con Decreto n. 4300 del 27 maggio 2015 sono stati approvati gli ultimi elenchi per le misure D,E,F.


25/05/15 - DECRETO ASSEGNAZIONE BANDO CREATIVITA' E COMMERCIO

Con Decreto n. 4091 20/05/2015 è stato approvato l'elenco delle domande ammesse e non ammesse.


07/05/15 - NUOVA GRADUATORIA BANDO INNOVACULTURA

Con Determinazione n.39 del 5 maggio 2015 sono stati approvati gli elenchi di ammesse, non ammissibili e non ammesse.






Finanziamenti Regione Lombardia

IN EVIDENZA

PROGRAMMA PASSAPORTO PER L'EXPORT

Con Decreto n. 4442 del 29/5/2015 è stato approvato il Bando relativo al programma di accompagnamento sui mercati esteri "Passaporto per l'export". Le imprese interessate potranno presentare la propria domanda di partecipazione dalle ore 12.00 del 16 giugno 2015 alle ore 12.00 dell'11 settembre 2015.

 

Tutte le informazioni ed il relativo regolamento sono disponibili nella sezione BANDI PUBBLICATI. Scarica la Scheda di sintesi (in formato pdf) e consulta le F.A.Q.


PREMIO DIGITAL AWARD

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Meet The Media Guru indicono la prima edizione del premio “Digital Award - Il Coraggio di Innovare” riservato ai migliori progetti di innovazione digitale delle imprese lombarde del terziario. Il Premio prevede n. 2 sezioni per un totale di n. 2 premi:

- Categoria “Terziario Innovativo” – n. 1 premio

- Categoria “Imprese digitali” – n.1 premio

Non è previsto alcun costo di iscrizione e partecipazione. Le domande possono essere presentate dalle ore 12.00 del 15 luglio alle ore 12.00 del 2 ottobre 2015. Le modalità di partecipazione sono riportate nei documenti allegati (clicca qui). 

 


BANDO CREATIVITÀ E COMMERCIO: SPAZI ESPOSITIVI PER L'ATTRATTIVITÀ TERRITORIALE

Con Decreto n. 4091 del 20/05/2015 è stato approvato l'elenco delle domande ammesse e non ammesse in merito al Bando Creatività e Commercio: spazi espositivi per l'attrattività territoriale. Le imprese ammesse al contributo hanno ricevuto una comunicazione via pec. Entro 15 giorni lavorativi dalla comunicazione pec, i beneficiari devono accedere al portale www.bandimpreselombarde.it per l'accettazione del contributo loro assegnato.

Tutte le informazioni sono disponibili in BANDI IN RENDICONTAZIONE.

 


BANDO RICERCA E INNOVAZIONE - EDIZIONE 2014

Con Decreto Regionale n. 4300 del 27 maggio 2015 (e con rettifica per mero errore materiale avvenuta con Decreto n. 4379 del 28 maggio 2015) sono stati approvati gli ultimi elenchi di imprese ammesse a contributo (Settimo Decreto di assegnazione).

Tutte le informazioni sono presenti nella sezione dedicata in BANDI IN RENDICONTAZIONE.

 


INNOVACULTURA - SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE DELL’OFFERTA CULTURALE LOMBARDA ATTRAVERSO PRODOTTI E SERVIZI FORNITI DALLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE

Con Determinazione del Direttore Operativo n. 39/2015 è stato approvato l'elenco di ammesse, non ammissibili e non ammesse. Per tutte le informazioni, consultare la scheda dedicata al Bando nella sezione "Bandi in rendicontazione".

 


BANDO SICUREZZA: 2,4 MILIONI DI EURO PER I NEGOZI LOMBARDI

Clicca qui per visualizzare la graduatoria del Bando. Tutte le informazioni sono presenti nella sezione "BANDI CHIUSI".

 


BANDO CREATIVITA': EVENTI E LUOGHI PER L'INNOVAZIONE NELLA MODA E NEL DESIGN

Con Decreto Regionale n. 1601 del 3 marzo 2015 sono stati pubblicati gli elenchi di imprese ammesse e non ammesse. Tutte le informazioni sono presenti in BANDI IN RENDICONTAZIONE.

 


BANDO SOSTEGNO ALL'AVVIO DI START UP CULTURALI E CREATIVE IN LOMBARDIA: ACCESSO A FONDI PRE-SEED

Clicca qui per visualizzare la graduatoria del Bando.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la scheda di presentazione nella sezione sottostante “BANDI IN RENDICONTAZIONE”.

 

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Per presentare la domanda di contributo è necessario possedere un dispositivo di firma (smart card, business key, carta regionale dei servizi,.......) con un certificato di firma qualificata.

Per configurare il tuo dispositivo di firma segui il percorso guidato all'uso del dispositivo di firma oppure scarica la guida utente (in formato pdf 2.745 Kb).

AttenzioneSegnaliamo che il software di FIRMA DIGITALE FORTE ON LINE (di cui al punto 3 del menù "come presentare la domanda...") è compatibile solo con sistemi operativi MICROSOFT WINDOWS.

E' importantissimo effettuare il prima possibile il test di Firma On-Line previsto al passo 3 fondamentale per l'invio della domanda di richiesta contributo. Non è necessario compilare la domanda per effettuare tale test.

 

 

BANDI APERTI

Programma passaporto per l'export

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio di Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese, nell'ambito degli impregni assunti con l'Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 1 - Internazionalizzazione), intendono favorire i processi di internazionalizzazione delle imprese lombarde poco o per nulla internazionalizzate ma con un buon potenziale competitivo, al fine di ampliare il numero delle imprese esportatrici. In particolare, il presente programma prevede un percorso di accompagnamento per n.143 MPMI delle province di Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese, verso i mercati esteri tramite il supporto di un TEM - Temporary Export Manager (Fase 1), di un percorso di formazione e di un contributo a fondo perduto - Dote (Fase 2).

segue

BANDI IN CORSO DI RENDICONTAZIONE

Voucher ricerca e innovazione e contributi per i processi di brevettazione 2013

Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde, nell'ambito degli impegni assunti con l'Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, intendono favorire i processi di innovazione delle micro, piccole e medie imprese lombarde. Si specifica che per le imprese neocostituite si intendono imprese costituite da meno di 24 mesi.

L'obiettivo dell'intervento è quello di avvicinare le imprese ai temi dello sviluppo tecnologico e dell'innovazione, realizzando un sistema in cui i diversi soggetti - imprese, università, centri di ricerca, istituzioni - partecipino attivamente alla realizzazione di processi innovativi.
Nello specifico, con il presente bando si intendono proporre interventi di sostegno per:

  • stimolare l’innovazione tecnologica (intesa nel significato più esteso del termine) di processo e di prodotto, anche attraverso la messa a disposizione di servizi di trasferimento tecnologico;
  • accompagnare le imprese alla partecipazione a programmi di ricerca, sviluppo e innovazione europei, promuovendo esperienze di successo nei paesi dell’UE e favorendo la nascita e la crescita di reti di imprese;
  • valorizzare il capitale umano inserendo in impresa ricercatori o figure professionali esperte capaci di guidare l’impresa in percorsi complessi di innovazione;
  • supportare le imprese ad ottenere una rete informatica sicura;
  • sostenere i processi volti all’ottenimento di brevetti/modelli europei/europei unitari/internazionali.

segue

Bando Ricerca e Innovazione edizione 2014

Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde, nell'ambito degli impegni assunti con l'Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 1 - Competitività delle imprese e Asse 3 - Progetti di sistema a favore delle micro, piccole e medie imprese e imprenditorialità), intendono favorire i processi di innovazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde.


L'iniziativa contribuisce anche al proseguimento degli obiettivi indicati nella strategia nazionale di cui al Decreto Direttoriale del MIUR n. 257/2012, che ha la finalità di favorire la nascita e lo sviluppo di grandi cluster nazionali in specifiche tematiche.
Si fa in particolare riferimento al decreto regionale n.2239 del 17 marzo 2014 e alle strategie d'innovazione di "smart specialization", concepite a livello regionale, con l'obiettivo di valorizzare le eccellenze lombarde anche in sinergia con il Programma Horizon 2020.


L'obiettivo è perciò quello di avvicinare le imprese ai temi dello sviluppo tecnologico e dell'innovazione, realizzando un sistema in cui i diversi soggetti dell'ecosistema dell'innovazione pertecipino attivamente alla realizzazione di processi innovativi.
Nello specifico, si intendono incentivare interventi di sostegno per:

  • stimolare l'innovazione tecnologica di processo e di prodotto, tramite l'introduzione e la creazione di nuove tecnologie digitali e la messa a disposizione di servizi di trasferimento tecnologico, anche in vista di EXPO;
  • accompagnare le imprese alla partecipazione a programmi di ricerca, sviluppo e innovazione europei, promuovendo esperienze di successo nei paesi dell'UE e favorendo la nascita e la crescita di reti di imprese;
  • valorizzare il capitale umano inserendo in impresa ricercatori e personale altamente qualificato capaci di guidare l'impresa in percorsi complessi di innovazione;
  • sostenere i processi volti all'ottenimento di brevetti/modelli europei/internazionali

segue

Bando per la presentazione di progetti volti a favorire i processi di innovazione delle imprese del terziario

Regione Lombardia e le Camere di Commercio di Brescia, Cremona, Lecco, Milano, Monza e Brianza e Varese nell'ambito degli impegni assunti in Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 2 - Attrattività e competitività dei territori), intendono favorire i processi di innovazione delle imprese del terziario (commercio, turismo e servizi alle imprese).


L'obiettivo è quello di intervenire con azioni mirate di supporto all'innovazione per favorire una complessiva maggiore efficienza e competitività del sistema economico lombardo in vista di Expo 2015.

segue

Sostegno all’avvio di start up culturali e creative in Lombardia: accesso a fondi pre-seed

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio di Lecco e Cremona, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo – Asse I “Competitività delle Imprese”, intendono favorire l’avvio di start up culturali e creative in Lombardia contribuendo all’abbattimento dei costi sostenuti dagli aspiranti imprenditori presso incubatori d’impresa, centri di coworking, Fab Lab e aziende speciali o partecipate delle Camere di Commercio lombarde, che le accompagnino nella fase di pre-seed. Tramite questa iniziativa si vuole intervenire in due direzioni, sostenendo:
  • la professionalità delle aspiranti start up del settore culturale e creativo dotandole di competenze manageriali;
  • l’occupazione, anche giovanile, in una fase economica ancora complessa.

segue

Bando Creatività e Commercio: Spazi Espositivi per L'attrattività territoriale

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell'ambito degli impegni assunti in Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 2 - Attrattività e competitività dei territori), intendono promuovere l'attrattività e la competitività del comparto degli esercizi pubblici e commerciali attraverso una misura di intervento volta alla realizzazione di vetrine e spazi espositivi creativi.

Il presente bando finanzia, tramite l'erogazione di un contributo a fondo perduto, le spese sostenute da parte degli esercizi pubblici e commerciali lombardi per la realizzazione di vetrine e spazi espositivi creativi nel proprio negozio.

In particolare, si intende sostenere progettualità che consentano, attraverso la creatività e l'innovazione, una gestione efficace dell'immagine del negozio e di presentazione della merce come leva competitiva verso il cliente finale, per costruire un'esperienza d'acquisto coinvolgente ed emozionale e massimizzare i risultati e la redditività dei punti vendita.

segue

Bando Creatività: Eventi e Luoghi per l'Innovazione nella Moda e nel Design

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e il Sistema Camerale lombardo, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 2 - Attrattività e competitività dei territori), intendono sollecitare e sostenere proposte progettuali volte a promuovere il sistema creativo regionale della moda e del design.

Il sistema creativo costituisce un asset prioritario per lo sviluppo dell’economia regionale, per l’impatto sulla crescita e la promozione delle imprese, delle filiere e dei prodotti lombardi.

I settori legati alla creatività sono tra i più rilevanti per numero di occupati e valore aggiunto prodotto. In essi dialogano creatività, cultura, tecnologia e innovazione, che sono forti attrattori di investimenti e motori di domanda di qualità della vita, funzionalità urbana, sostenibilità e bellezza.

Il bando dà attuazione alla Linea Creatività: eventi e luoghi per l’innovazione nella moda e nel design prevista dalla deliberazione 26 settembre 2014, n. 2435, che approva il “Piano d’azione per la moda e il design 2014–2015", con l’obiettivo di sostenere iniziative dedicate alla creatività e ai creativi tra cui un’azione dedicata alle idee progettuali per i comparti moda e design volte allo sviluppo dei territori e dei luoghi lombardi in cui la creatività gioca un ruolo preponderante.

segue

InnovaCultura - Sostegno all’innovazione dell’offerta culturale lombarda attraverso prodotti e servizi forniti dalle Imprese Culturali e Creative

Il bando si inserisce nell’ambito delle collaborazioni in corso tra Regione Lombardia, Sistema Camerale Lombardo e Fondazione Cariplo: l’Accordo di Programma per lo Sviluppo Economico e la Competitività del Sistema lombardo tra Regione Lombardia e Sistema Camerale lombardo, quale strumento per sostenere una strategia condivisa per rispondere alle necessità del sistema imprenditoriale ed economico lombardo, e l’Accordo di collaborazione tra Fondazione CARIPLO e Regione Lombardia per la sperimentazione di iniziative di promozione, sviluppo e sostegno delle imprese culturali e creative.

Regione Lombardia, Sistema Camerale lombardo e Fondazione Cariplo hanno deciso di realizzare insieme il presente bando che sostiene l’innovazione dell’offerta e l’ampliamento del pubblico del comparto cultura con contributi a fondo perduto alle istituzioni culturali, per l’acquisto di prodotti e servizi ad hoc forniti da una o più imprese culturali e creative.

L’intervento prevede anche premialità ai progetti:

-  che vedranno coinvolte imprese culturali e creative, costituite da meno di tre anni, composte da giovani;

-  che consentano una migliore fruizione da parte di diverse tipologie di pubblico: bambini, anziani, stranieri e persone con disabilità.

segue

BANDI CHIUSI

Voucher per servizi in ricerca e sviluppo e valorizzazione del capitale umano per favorire processi di innovazione tecnologica delle micro, piccole e medie imprese lombarde

La Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, intendono favorire i processi di innovazione per la competitività delle imprese lombarde.

Con il presente bando, in particolare, intendono proporre interventi alle imprese lombarde di sostegno per:

  • innovazione tecnologica, intesa nel significato più esteso del termine;
  • utilizzo consapevole e razionale delle fonti energetiche e salvaguardia ambientale;
  • innovazione in materia di sicurezza e salute dei lavoratori;
  • valutazioni economico-finanziarie dell’impresa;
  • sostegno alla valorizzazione del capitale umano inserendo in azienda tirocinanti, ricercatori o temporary managers, o specializzando personale già assunto.

segue

bando voucher per l’internazionalizzazione e la promozione all’estero delle micro, piccole e medie imprese lombarde 2011

Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo Sviluppo Economico e la Competitività del Sistema lombardo, intendono favorire i processi di internazionalizzazione delle micro e piccole e medie imprese lombarde stanziando Euro 6.000.000,00 per il sostegno all’acquisto di servizi per l’internazionalizzazione.

Si intendono proporre interventi di sostegno a fondo perduto attraverso voucher per :

  • Voucher A - servizi di consulenza e supporto per l’internazionalizzazione
  • Voucher B - partecipazione a missioni economiche all’estero in forma coordinata
  • Voucher C - partecipazione a fiere internazionali all’estero in forma aggregata e in forma individuale  

segue

INVITO A PARTECIPARE: “Selezione delle migliori buone prassi aziendali per la responsabilità sociale d’impresa (csr) - edizione 2011 ”

La tua impresa attua iniziative e comportamenti socialmente responsabili con il personale, i clienti, i partner, i fornitori, le istituzioni, la comunità locale, gli investitori? Fatti conoscere! Le Camere di Commercio lombarde ti invitano a partecipare alla selezione delle migliori buone prassi aziendali. Quali i benefici per l’impresa? Premiarle, valorizzarle e facilitare processi imitativi. L’impresa quindi sarà chiamata a farsi conoscere durante:

  • un evento regionale di premiazione con consegna attestato;
  • sui siti internet camerali e di Unioncamere Lombardia;
  • su brochure promozionali
  • in un elenco di Imprese Responsabili lombarde come testimonianze da rendere in seminari e convegni.

segue

Nuovo Bando 2011: Voucher ricerca e innovazione e contributi per i processi di brevettazione 2011


E' stato Pubblicato il bando con BURL n. 22 del 1/06/2011 “Voucher per ricerca e innovazione e contributi per processi di brevettazione”, promosso nell’ambito dell’Accordo di Programma Competitività tra Sistema camerale lombardo e Regione Lombardia, che assegna voucher per favorire i processi di innovazione delle Micro, Piccole e Medie Imprese lombarde. 

 

Le domande potranno essere presentate fino ad esaurimento delle risorse disponibili, compilando l'apposita domanda on line sul presente sito (per problemi tecnici contattare l'assistenza web)

 

L'obiettivo dell'intervento è quello di avvicinare le imprese ai temi dello sviluppo tecnologico e dell'innovazione, realizzando un sistema in cui i diversi soggetti - imprese, università, centri di ricerca, istituzioni - partecipino attivamente alla realizzazione di processi innovativi.
Nello specifico, con il presente bando si intendono proporre interventi di sostegno per:

  • stimolare l'innovazione tecnologica (intesa nel significato più esteso del termine) di processo e di prodotto, anche attraverso la messa a disposizione di servizi di trasferimento tecnologico,
  • accompagnare le imprese alla partecipazione a programmi di ricerca, sviluppo e innovazione europei, promuovendo esperienze di successo attuate in altri paesi dell'UE e favorendo la nascita e la crescita di reti di imprese,
  • valorizzare il capitale umano inserendo in azienda ricercatori o figure professionali esperte capaci di guidare l'azienda in percorsi complessi di innovazione,
  • sostenere i processi volti all'ottenimento di brevetti/modelli europei/internazionali.

segue

bando voucher per l’internazionalizzazione e la promozione all’estero delle micro, piccole e medie imprese lombarde 2012

Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo Sviluppo Economico e la Competitività del Sistema lombardo, intendono favorire i processi di internazionalizzazione delle micro e piccole e medie imprese lombarde stanziando Euro 5.440.000,00 per il sostegno all’acquisto di servizi per l’internazionalizzazione.

Si intendono proporre interventi di sostegno a fondo perduto attraverso voucher per :

  • Voucher A - servizi di consulenza e supporto per l’internazionalizzazione
  • Voucher B - partecipazione a missioni economiche all’estero in forma coordinata
  • Voucher C - partecipazione a fiere internazionali all’estero in forma aggregata e in forma individuale  

segue

Bando di selezione per la partecipazione al progetto "Incoming di Buyer Esteri a Host 18-22 ottobre 2013"

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 1 - Internazionalizzazione) e in collaborazione con Fiera Milano SpA, promuovono il progetto “Incoming di buyer esteri a Host 18-22 ottobre 2013”.

Il progetto è finalizzato ad incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese lombarde poco o per nulla internazionalizzate, ma che hanno un buon potenziale competitivo, al fine di ampliare il numero delle imprese esportatrici.

Il progetto sosterrà le imprese lombarde in un percorso di avvicinamento ai mercati internazionali attraverso una modalità facilmente accessibile quale quella dell’incoming in Lombardia di buyer esteri, fornendo anche un supporto specialistico di guida e accompagnamento.

ATTENZIONE per il presente bando non è previsto quanto descritto al punto 3 - Configura la Firma Digitale Forte On-Line

segue

Voucher ricerca e innovazione e contributi per i processi di brevettazione 2012

Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde, nell'ambito degli impegni assunti con l'Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, intendono favorire i processi di innovazione delle micro, piccole e medie imprese lombarde.

L'obiettivo dell'intervento è quello di avvicinare le imprese ai temi dello sviluppo tecnologico e dell'innovazione, realizzando un sistema in cui i diversi soggetti - imprese, università, centri di ricerca, istituzioni - partecipino attivamente alla realizzazione di processi innovativi.
Nello specifico, con il presente bando si intendono proporre interventi di sostegno per:

  • stimolare l'innovazione tecnologica (intesa nel significato più esteso del termine) di processo e di prodotto, anche attraverso la messa a disposizione di servizi di trasferimento tecnologico,
  • supportare le imprese ad ottenere una rete informatica sicura,
  • accompagnare le imprese alla partecipazione a programmi di ricerca, sviluppo e innovazione europei, promuovendo esperienze di successo attuate in altri paesi dell'UE e favorendo la nascita e la crescita di reti di imprese,
  • valorizzare il capitale umano inserendo in azienda ricercatori o figure professionali esperte capaci di guidare l'azienda in percorsi complessi di innovazione e di internazionalizzazione,
  • sostenere i processi volti all'ottenimento di brevetti/modelli europei/internazionali.

segue

Bando per la presentazione di progetti di comunicazione digitale per il business delle MPMI Lombarde

Il presente Bando è promosso da Regione Lombardia e dal Sistema delle Camere di Commercio lombarde, all'interno del Programma di Azione per il 20121 dell'Asse 3 (Progetti di sistema a supporto delle micro, piccole e medie imprese e imprenditorialità) dell'Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo.

L'utilizzo dei digital media nelle attività di comunicazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) presenta oggi un gap notevole a livello di competenze, questo perché la cultura imprenditoriale nei confronti della comunicazione digitale è limitata e le imprese hanno ancora difficoltà a puntare sui nuovi media, con il risultato che la maggior parte di esse registra un ritardo nell'approccio e nella sperimentazione della comunicazione digitale.
Il Bando vuole pertanto incentivare progetti di investimento in strategie di marketing innovation da parte di micro, piccole e medie imprese lombarde che intendono sfruttare tutte le nuove forme e tecnologie di comunicazione digitale per aumentare il proprio business, aggiungere valore ai propri prodotti e servizi e trovare nuovi mercati attraverso internet e gli strumenti web 2.0.
Il Bando prevede 2 misure:

  • Misura a: progetti di comunicazione digitale volta a finanziare l'introduzione in azienda di progetti di comunicazione e marketing digitale finalizzati a sviluppare nuovi processi comunicativi e/o nuovi modelli di business;
  • Misura b: giovani per la creatività digitale per favorire l'inserimento professionale dei giovani e la stabilizzazione professionale di lavoratori già presenti in azienda per realizzare progetti di comunicazione digitale finalizzati ad innalzare la competitività delle aziende in ambito locale, nazionale e internazionale.

segue

Bando di selezione per la partecipazione al progetto "Incoming di Buyer Esteri a Tuttofood 19-22 maggio 2013"

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 1 - Internazionalizzazione) e in collaborazione con Fiera Milano SpA, promuovono, anche grazie al contributo finanziario del Fondo di Perequazione 2011-2012 di Unioncamere,  il progetto “Incoming di buyer esteri a Tuttofood 19-22 maggio 2013”.

Il progetto è finalizzato ad incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese lombarde poco o per nulla internazionalizzate, ma che hanno un buon potenziale competitivo, al fine di ampliare il numero delle imprese esportatrici.

Il progetto sosterrà le imprese lombarde in un percorso di avvicinamento ai mercati internazionali attraverso una modalità facilmente accessibile quale quella dell’incoming in Lombardia di buyer esteri, fornendo anche un supporto specialistico di guida e accompagnamento.

ATTENZIONE per il presente bando non è previsto quanto descritto al punto 3 - Configura la Firma Digitale Forte On-Line -

segue

Bando di selezione per la partecipazione al progetto "Incoming di Buyer Esteri a HOMI - IL NUOVO GRANDE MACEF, 13-16 Settembre 2014"

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 1 - Internazionalizzazione) e in collaborazione con Fiera Milano SpA, promuovono il progetto “Incoming di Buyer Esteri a HOMI, 13-16 Settembre 2014”.

Il progetto è finalizzato ad incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese lombarde poco o per nulla internazionalizzate, ma che hanno un buon potenziale competitivo, al fine di ampliare il numero delle imprese esportatrici.

Il progetto sosterrà le imprese lombarde in un percorso di avvicinamento ai mercati internazionali attraverso una modalità facilmente accessibile quale quella dell’incoming in Lombardia di buyer esteri, fornendo anche un supporto specialistico di guida e accompagnamento.

ATTENZIONE per il presente bando non è previsto quanto descritto al punto 3 - Configura la Firma Digitale Forte On-Line

segue

Bando di selezione per la partecipazione al progetto "Incoming di Buyer Esteri a Tuttofood 3-6 maggio 2015"

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 1 - Internazionalizzazione) e in collaborazione con Fiera Milano SpA, promuovono il progetto “Incoming di Buyer Esteri a Tuttofood 3-6 maggio 2015”.

Il progetto è finalizzato ad incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese lombarde poco o per nulla internazionalizzate, ma che hanno un buon potenziale competitivo, al fine di ampliare il numero delle imprese esportatrici.

Il progetto sosterrà le imprese lombarde in un percorso di avvicinamento ai mercati internazionali attraverso una modalità facilmente accessibile quale quella dell’incoming in Lombardia di buyer esteri, fornendo anche un supporto specialistico di guida e accompagnamento.

ATTENZIONE per il presente bando non è previsto quanto descritto al punto 3 - Configura la Firma Digitale Forte On-Line -

segue

Bando per la concessione di contributi per investimenti innovativi finalizzati all'incremento della sicurezza a favore delle micro e piccole imprese commerciali

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia nell'ambito degli impegni assunti in Accordo di programma per lo sviluppo e la competitività del sistema economico lombardo (Asse 2 - Attrattività e competitività dei territori) attivano una nuova misura di intervento a sportello per promuovere la realizzazione di investimenti innovativi per la sicurezza e la prevenzione di furti, rapine ed atti vandalici, finalizzata a proteggere sia le micro e piccole imprese commerciali che i consumatori, dai fattori di rischio registratisi negli esercizi di vicinato, anche a seguito del perdurare della crisi economica e dell'acuirsi dei disagi sociali e della microcriminalità.
Il bando amplia il pacchetto delle iniziative che Regione Lombardia promuove in tema di riqualificazione, ammodernamento e sviluppo dei territori e dei centri urbani, in sintonia con le politiche di sviluppo dell'attrattività ed accoglienza dei territori lombardi, anche in riferimento ad EXPO 2015.
Il bando è finalizzato in particolare alla realizzazione di investimenti per la sicurezza (ad es. sistemi di video allarme antirapina, videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico) nonché all'acquisto di dispositivi di pagamento per la riduzione del flusso di denaro contante.

segue