Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

> Gestione Bandi > Presentazione Bando
Accedi ai servizi
  • NEWS
14/04/17 - DECRETI RELATIVI ALLA MISURA F INNOVAZIONE 2014

Con Decreto n. 4159 del 11/04/2017 sono stati approvati i contributi concessi in forma definitiva sulla misura F erogati nel periodo ottobre 2016 - febbraio 2017.


29/03/17 - AGGIORNAMENTI SU BANDI IN CORSO

Per qualsiasi informazione relativa a Bandi aperti in gestione a Unioncamere Lombardia si rimanda al sito www.unioncamerelombardia.it (Sezione Bandi).






Sostegno all’avvio di start up culturali e creative in Lombardia

Sostegno all’avvio di start up culturali e creative in Lombardia: accesso a fondi pre-seed

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio di Lecco e Cremona, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo – Asse I “Competitività delle Imprese”, intendono favorire l’avvio di start up culturali e creative in Lombardia contribuendo all’abbattimento dei costi sostenuti dagli aspiranti imprenditori presso incubatori d’impresa, centri di coworking, Fab Lab e aziende speciali o partecipate delle Camere di Commercio lombarde, che le accompagnino nella fase di pre-seed. Tramite questa iniziativa si vuole intervenire in due direzioni, sostenendo:
  • la professionalità delle aspiranti start up del settore culturale e creativo dotandole di competenze manageriali;
  • l’occupazione, anche giovanile, in una fase economica ancora complessa.

Presentazione della domanda



Ambito geografico dell'intervento finanziario

Tutto il territorio lombardo. Fanno fede la sede legale e/o operativa in Lombardia e l'iscrizione al Registro imprese o al REA dei beneficiari di cui al punto 3 del bando e la residenza o domicilio degli aspiranti imprenditori di cui al punto 4 del bando.


Obiettivo dell'intervento finanziario

Il bando finanzia progetti di accompagnamento. Ogni soggetto ammissibile come beneficiario può presentare un massimo di 5 progetti di accompagnamento riferiti ad altrettante idee imprenditoriali (presentate da soggetti diversi tra loro), ciascuna corredata dal Business Model e dalla descrizione dei servizi offerti.

Prerequisiti: Cosa deve fare chi vuol partecipare al bando?

 

  • Individuare l’intervento da realizzare
  • Registrarsi www.bandimpreselombarde.it
  • Inserire i dati richiesti dal sistema
  • Possedere un indirizzo  di posta elettronica certificata
  • Avere la firma digitale del legale rappresentante o suo delegato e dispositivo di firma digitale forte


Documentazione....

Di seguito si possono trovare documenti informativi e modulistica relativa al bando.

Descrizione Scarica
Testo integrale del Bando Visualizza Modulo
Istruzioni Compilazione De Minimis Visualizza Modulo
Dichiarazione De Minimis Visualizza Modulo
Fac-Simile Idea Progettuale Visualizza Modulo
Fac-Simile Business Model Visualizza Modulo
Fac-Simile Domanda Visualizza Modulo


Come presentare la domanda...

Per poter presentare una domanda è necessario un dispositivo di firma digitale (smart card, business key/token, carta regionale dei servizi).
Segui il nostro percorso guidato

che ti aiuta a configurare il tuo dispositivo di firma.

Termini di scadenza...

Data di inizio presentazione delle domande: ore 12:00 del 19/06/2014.
Data di scadenza presentazione delle domande: ore 12:00 del 31/07/2014.

A chi rivolgersi...

Per informazioni relative ai contenuti dell’bando:
EnteWeb e-mail
Unioncamere Lombardiawww.lom.camcom.it

bandoICC@lom.camcom.it

indicando nell'oggetto della richiesta il codice 01


Solo per i progetti relativi ai territori di Cremona e Lecco
EnteWeb e-mail
Cremonawww.cr.camcom.it

innovazione@cr.camcom.it

Leccowww.lc.camcom.it

servizialleimprese@lc.camcom.it

pni@lc.camcom.it





Ambiti dell'intervento

Il bando finanzia i costi sostenuti presso incubatori d’impresa, centri di coworking, Fab Lab e aziende speciali o partecipate delle Camere di Commercio da aspiranti imprenditori nel settore culturale e creativo che si trovano nella fase di pre-seed (cioè che non hanno ancora creato un’impresa). I contributi verranno erogati ai soggetti che forniscono l’accompagnamento, che dovranno dedurli dall’importo della fattura emessa a carico dell’aspirante imprenditore, per i servizi offerti nell'ambito delle spese ammissibili previste dal bando.
Le domande potranno essere presentate da incubatori d’impresa, centri di coworking, Fab Lab e aziende speciali o partecipate delle Camere di Commercio lombarde per conto degli aspiranti imprenditori con riferimento ad una delle due seguenti tipologie di idea imprenditoriale:

A - Idee imprenditoriali: corredate dal Business Model e dalla descrizione dei servizi di accompagnamento forniti inclusa -se necessaria- la messa a disposizione, per tutta la durata del percorso di accompagnamento, di spazi fisici attrezzati.
Tipologia Investimento Minimo Euro Contributo massimo Intensità Contributo Concedibile (%) Requisiti Spese Ammissibili
A - Idee imprenditoriali 7.000,00 10.000,00 100 Indicate al punto 7 del testo integrale del bando

B - Idee imprenditoriali che vogliono diventare impresa: corredate dal Business Model e dalla descrizione dei servizi di accompagnamento forniti per consentire il successivo avvio d’impresa inclusa -se necessaria- la messa a disposizione, per tutta la durata del percorso di accompagnamento, di spazi fisici attrezzati.
Tipologia Investimento Minimo Euro Contributo massimo Intensità Contributo Concedibile (%) Requisiti Spese Ammissibili
B - Idee imprenditoriali che vogliono diventare impresa 7.000,00 12.000,00 100 Indicate al punto 7 del testo integrale del bando

Presentazione della domanda