Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

> Gestione Bandi > Presentazione Bando
Accedi ai servizi
  • NEWS
03/08/16 - APPROVAZIONE NUOVE IMPRESE MISURA B BANDO INNOVAZIONE 2015

Con Decreto Regionale n. 7705 del 3 agosto 2016 è stato approvato il sesto elenco dei beneficiari (aspiranti imprenditori costituiti in impresa) per la misura B del Bando Ricerca e Innovazione 2015.


01/08/16 - RIDETERMINAZIONI E DECADENZE MISURA F INNOVAZIONE 2014

Con Decreto n. 7483 del 29/07/2016 è stata approvato l'ultimo elenco di soggetti a cui è stato erogato il contributo a giugno 2016.


10/05/16 - BANDO DESIGN COMPETITION

Con Decreto n. 3930 del 5/5/2016, approvati gli esiti della fase di abbinamento tra imprese e idee progettuali dei giovani designer.


06/04/16 - DECRETI DI APPROVAZIONE GRADUATORIE DESIGN COMPETITION

Con Decreto n.2312 del 30 marzo 2016 e Decreto n.2308 del 30 marzo 2016 sono stati approvati la graduatoria delle idee progettuali e l'elenco delle imprese ammesse alla visione delle idee.


25/03/16 - DECRETO ASSEGNAZIONE BANDO CREATIVITA' MODA DESIGN

Con Decreto n. 2020 del 21 marzo 2016 è stato approvato l'elenco delle imprese ammesse e non ammesse a finanziamento.


24/03/16 - QUINTO DECRETO ASSEGNAZIONE BANDO INNOVAZIONE 2015 MIS. A E B

Con Decreto Regionale n. 2210 del 24 marzo 2016 è stato approvato il 5° elenco di ammessi a contributo e si è preso atto di decadenze/rinunce.






Bando Creatività

Riapertura Bando Creatività: Eventi e Luoghi per l'Innovazione nella Moda e nel Design

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e il Sistema Camerale lombardo, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 2 - Attrattività e competitività dei territori), intendono sollecitare e sostenere proposte progettuali volte a promuovere il sistema creativo regionale della moda e del design.

Il sistema creativo costituisce un asset prioritario per lo sviluppo dell’economia regionale, per l’impatto sulla crescita e la promozione delle imprese, delle filiere e dei prodotti lombardi.

I settori legati alla creatività sono tra i più rilevanti per numero di occupati e valore aggiunto prodotto. In essi dialogano creatività, cultura, tecnologia e innovazione, che sono forti attrattori di investimenti e motori di domanda di qualità della vita, funzionalità urbana, sostenibilità e bellezza.

Il bando dà attuazione alla Linea Creatività: eventi e luoghi per l’innovazione nella moda e nel design prevista dalla deliberazione 26 settembre 2014, n. 2435, che approva il “Piano d’azione per la moda e il design 2014–2015", con l’obiettivo di sostenere iniziative dedicate alla creatività e ai creativi tra cui un’azione dedicata alle idee progettuali per i comparti moda e design volte allo sviluppo dei territori e dei luoghi lombardi in cui la creatività gioca un ruolo preponderante.

Il bando finanzia lo sviluppo di progettualità innovative a valere sulla linea 2 Infrastrutturazione fisica e digitale da parte di partnership di soggetti pubblici e privati che operano nel settore della moda e del design. La dotazione finanziaria residua della linea 2 è pari a € 674.962,53



Ambito geografico dell'intervento finanziario

Possono presentare domanda di contributo soggetti appartenenti alle seguenti categorie:
- università;
- scuole di moda e design;
- associazioni;
- fondazioni;
- editori;
- organizzatori/quartieri fieristici;
- associazioni di categoria, imprenditoriali e di professionisti;
- imprese in forma singola e associata.

I soggetti che presentano la domanda devono avere sede legale e/o operativa in Lombardia e rispettare i requisiti formali previsti dal bando al punto 2.
I progetti devono essere presentati obbligatoriamente in partnership composte da un minimo di tre soggetti beneficiari appartenenti ad almeno due categorie differenti.

Prerequisiti: Cosa deve fare chi vuol partecipare al bando?

Le domande potranno essere presentate dalle ore 12.00 del 18 gennaio 2016 alle ore 12.00 del 2 febbraio 2016, salvo esaurimento risorse (lista d’attesa inclusa).

 

Le proposte dovranno essere inviate via e-mail, dall’indirizzo di PEC- posta elettronica certificata del capofila, all’indirizzo PEC di Unioncamere Lombardia: bandomodadesign@legalmail.it indicando in oggetto: “[nome progetto] Bando creatività - presentato da [nome capofila]”.

Al fine di stabilire il momento di presentazione della proposta farà fede l’orario e la data di ricezione della mail sul server di posta certificata di Unioncamere Lombardia.

 

Alla PEC dovranno essere allegati i documenti indicati nel bando al punto 10.

 

Non saranno ammesse domande presentate in formato cartaceo, con altro tipo di firma o utilizzando una modulistica diversa da quella appositamente predisposta.

 

Suggeriamo di inviare la domanda con congruo anticipo tenendo presente che ai fini dell’ammissibilità della domanda fa fede la data di ricezione da parte di Unioncamere Lombardia.



Documentazione....

Di seguito si possono trovare documenti informativi e modulistica relativa al bando.

Descrizione Scarica
Bando eventi e luoghi per la creatività Visualizza Modulo
Estratto BURL serie ordinaria n. 42 del 15 ottobre 2015 Visualizza Modulo
Modulo Domanda Visualizza Modulo
Accordo di partnership Visualizza Modulo
Prospetto spese Visualizza Modulo
Modulo De minimis - Attività economica Visualizza Modulo


Termini di scadenza...

Data di inizio presentazione delle domande: ore 12:00 del 18/01/2016.
Data di scadenza presentazione delle domande: ore 12:00 del 02/02/2016.

A chi rivolgersi...

Unioncamere Lombardia

bandomodadesign@lom.camcom.it

 

Regione Lombardia

pianomodadesign@regione.lombardia.it

telefono dalle ore 9:00 alle ore 12:30 dal lunedi al venerdi:

0267656804

0267655269





Ambiti dell'intervento

Con il presente bando si intende finanziare progetti tramite l'utilizzo di contributi a fondo perduto sulle seguenti misure

Linea 2 - Infrastrutturazione fisica e digitale: I progetti dovranno chiaramente delineare i luoghi da valorizzare e gli strumenti digitali da adottare permanentemente, le caratteristiche di innovatività della destinazione degli stessi, i benefici e le ricadute attese per il comparto moda design che ne conseguono.
Tipologia Investimento Minimo Euro Contributo massimo Intensità Contributo Concedibile (%) Requisiti Spese Ammissibili
Linea 2 - Infrastrutturazione fisica e digitale 50.000,00 200.000,00 50 Il contributo coprirà parzialmente le spese ammissibili di progetto, indicate al punto 5 del bando, al netto dell’IVA nella misura del 50%