Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

> Gestione Bandi > Presentazione Bando
Accedi ai servizi
  • NEWS
26/05/17 - BANDO INNOVAZIONE 2016 - SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA

Con Decreto Regionale n. 6172 del 26-5-2017 sono state approvati lo scorrimento della graduatoria, le decadenze e le rinunce del bando innovazione 2016.


14/04/17 - DECRETI RELATIVI ALLA MISURA F INNOVAZIONE 2014

Con Decreto n. 4159 del 11/04/2017 sono stati approvati i contributi concessi in forma definitiva sulla misura F erogati nel periodo ottobre 2016 - febbraio 2017.


29/03/17 - AGGIORNAMENTI SU BANDI IN CORSO

Per qualsiasi informazione relativa a Bandi aperti in gestione a Unioncamere Lombardia si rimanda al sito www.unioncamerelombardia.it (Sezione Bandi).






Bando Ricerca e Innovazione edizione 2016

Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde tramite Unioncamere Lombardia, nell'ambito degli impegni assunti con l'Accordo per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, intendono favorire i processi di innovazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde con l'obiettivo di avvicinare le imprese ai temi dello sviluppo tecnologico tramite una partecipazione attiva dei diversi soggetti dell'ecosistema dell'innovazione alla realizzazione di processi innovativi.


L'iniziativa contribuisce anche al perseguimento degli obiettivi delle strategie d'innovazione di "smart specialisation" (la Smart Specialisation Strategy di Regione Lombardia per la Ricerca e l'Innovazione, approvata con DGR X/1051 del 5 dicembre 2013, così come aggiornata con DGR n. X/2146 dell'11 luglio 2014 e DGR n. X/3486 del 24/4/2015 E n. X/3336 del 27/03/2015 con la finalità di soddisfare la precondizione di accesso ai Fondi della Nuova Programmazione Comunitaria 2014-2020, ha declinato le 7 Aree di Specializzazione dell'Aerospazio, Agroalimentare, Eco-industria, Industria della salute, Industrie creative e culturali, Manifatturiero avanzato e Mobilità sostenibile), concepite a livello regionale, con l'obiettivo di valorizzare le eccellenze lombarde anche in sinergia e stretto raccordo con la programmazione .


Nello specifico, con l'iniziativa "Bando Ricerca e Innovazione – edizione 2016" si intendono incentivare azioni di sostegno finalizzate a:

  1. stimolare l'innovazione tecnologica di processo e di prodotto, tramite la creazione di nuove tecnologie digitali in ambito Smart Cities & Communities;
  2. stimolare l'innovazione tecnologica digitale in ambito Smart Cities & Communities favorendo la collaborazione delle PMI con i centri di ricerca registrati nel sistema Questio;
  3. accompagnare le imprese alla partecipazione a programmi di ricerca, sviluppo e innovazione europei, promuovendo esperienze di successo nei paesi dell'UE.


Prerequisiti: Cosa deve fare chi vuol partecipare al bando?

  • Acquistare marca da bollo di 16 euro, i cui estremi devono essere indicati nella domanda online;
  • Per la misura A1, A2 (startup), B e C: Avere fima digitale forte del legale rappresentante o suo delegato;
  • Per la misura A2 (aspiranti imprenditori):

    Al termine della compilazione del modulo di domanda, entro massimo dieci giorni lavorativi (pena l'inammissibilità della domanda), il soggetto richiedente dovrà:

    • stampare e firmare il modulo di domanda;
    • allegare copia del documento di identità del soggetto richiedente;
    • inviare tale documentazione all'indirizzo PEC bandoinnovazione2016@legalmail.it o, in alternativa, tramite raccomandata RR alla sede di Unioncamere Lombardia (via Ercole Odolfredi 23, 20124 - Milano). In caso di invio tramite raccomandata RR farà testo la data di spedizione.


Termini di scadenza...

Le domande possono essere presentate nel seguente periodo:

  • per le misure A (sottomisura A1) e B: dalle ore 14.30 del 6/9/2016 fino alle ore 12.00 del 27/9/2016
  • per le misure A (sottomisura A2) e C: dalle ore 14.30 del 6/9/2016 fino alle ore 12.00 del 27/10/2016


Documentazione....

Di seguito si possono trovare documenti informativi e modulistica relativa al bando.

Descrizione Scarica
Testo del bando Visualizza Modulo
Indicazioni per la descrizione dei progetti - Bando innovazione 2016 Visualizza Modulo
Slide di presentazione del Bando Visualizza Modulo
Modulo De Minimis Modello società Controllate/Controllante Visualizza Modulo
Modulo De Minimis Modello Base Visualizza Modulo
Manuale presentazione domanda - Misure A,B e C Visualizza Modulo
Istruzioni compilazione de minimis Visualizza Modulo
Manuale per la validazione della domanda Visualizza Modulo
Manuale per la rendicontazione della domanda Visualizza Modulo


A chi rivolgersi


Unioncamere Lombardia - Area imprese

  • Tel: 02-607960.1
  • E-mail: imprese@lom.camcom.it
  • PEC: unioncamerelombardia@legalmail.it

Regione Lombardia - Struttura Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico

  • E-mail: bandoR&I@regione.lombardia.it
  • PEC: ricercainnovazione@pec.regione.lombardia.it
Camera di Commercio e-mail Telefono
Bergamopromozione@bg.camcom.it035-4225235
Bresciapromozione@bs.camcom.it
pni@bs.camcom.it
030-3725236
030-3725357
Comoinnova@co.camcom.it031-256525
Cremonainnovazione@cr.camcom.it0372-490259
0372-490361
Leccoservizialleimprese@lc.camcom.it0341-292232
0341-292282
Lodiprmozione@lo.camcom.it
Mantovasaccani@mn.camcom.it
rossinico@mn.camcom.it
tomirotti@mn.camcom.it
0376-234452
0376-234424
0376-234371
Milanocontributialleimprese@mi.camcom.it02-85155075
Monza Brianzacastignoli.cristina@mb.camcom.it
pascarelli.luca@mb.camcom.it
039-2807442
039-2807504
Paviagiovinazzo@pv.camcom.it
trespi@pv.camcom.it
0382-393228
Sondriopromozione@so.camcom.it0342-527226
Varesecontributi@va.camcom.it0332-295363


Responsabili dell'istruttoria formale

Camera di Commercio Responsabile dell'istruttoria formale
BergamoEmanuele Prati
BresciaAntonella Vairano
ComoGiuliano Caramella
CremonaMaria Grazia Cappelli
LeccoRossella Pulsoni
LodiMaria Paola Esposito
MantovaMarco Zanini
MilanoSergio Enrico Rossi
Monza BrianzaMonica Mauri
PaviaCinzia Bargelli
SondrioVincenzo Tacelli
VareseAnna Deligios





Ambiti dell'intervento

Tipologia Investimento Minimo Euro Contributo massimo
A1 (MPMI) Creazione e sviluppo di nuove tecnologie digitali
40.000,00 25.000,00

Tipologia Investimento Minimo Euro Contributo massimo
A2 (Startup giovanili e aspiranti imprenditori) - Creazione e sviluppo di nuove tecnologie digitali
30.000,00 20.000,00

Tipologia Investimento Minimo Euro Contributo massimo
B - Innovazione digitale con i centri di ricerca
40.000,00 20.000,00

Tipologia Investimento Minimo Euro Contributo massimo
C - Supporto alla partecipazione al programma della CE "Strumento per le PMI" - fase 2, nell'ambito Horizon 2020
0,00 30.000,00